ARTEM in Italia: percorso con i migranti

Feb
26
February 26, 8:00 am
Dove

Roma, Italia

Tra novembre 2019 e febbraio 2020 si sono svolti a Roma i corsi ARTEM con i gruppi di migranti, presso il CPIA Lazio 3, con la collaborazione della professoressa Francesca Checchi, e presso l'Istituto De Amicis Cattaneo, con la collaborazione della professoressa Cecilia Bernabei. I corsi hanno visto la partecipazione di 29 studenti migranti che hanno svolto un percorso formativo centrato sulla scoperta di sé stessi, la scoperta di altre culture e sulla consapevolezza interculturale, attraverso diverse attività di educazione non formale, in particolare lo story mapping. I partecipanti, di età comprese tra i 18 ed i 62 anni e originari di 13 paesi dell'Asia, Africa e Sud America si sono messi in gioco con curiosità e impegno, costruendo e raccontando le loro storie ed i loro viaggi, attraverso le mappe digitali. I corsi ARTEM gli hanno dato la possibilità di conoscersi meglio, scoprire le reciproche diversità e similitudini, legare nuovi rapporti di amicizia, diventare più consapevoli di loro stessi e valorizzare i loro talenti. I nuovi strumenti di educazione non formale proposti da ARTEM sono stati complementari per la didattica nelle scuole in cui sono stati inseriti, contribuendo all'apprendimento della lingua italiana e allo sviluppo delle competenze IT degli studenti.

Dove

Roma, Italia

ARTEM è un progetto Erasmus+ KA2 EDUCAZIONE DEGLI ADULTI che mira a promuovere l'incontro e la conoscenza reciproca tra comunità locale e migranti facendo affidamento su un sistema di scambi reciproci di servizi non di mercato, per consentire di essere riconosciuti dall'altro per le proprie competenze e per imparare facendo. Le informazioni su questo progetto sono riportate sul nostro sito all’indirizzo www.replaynet.eu/artem